Gli inganni di Locke Lamora: LIVE!

17192173_277891865981370_3937529266274757806_o

Tra le splendide torri e gli evocativi canali che caratterizzano la città stato di Camorr, si cela un’intera società di ladri che, sotto gli occhi in parte inconsapevoli e in parte incuranti del Duca Nicovante, spadroneggia arricchendosi nell’ombra.

La Notte degli Inganni è un evento di gioco di ruolo dal vivo auto conclusivo fortemente ispirato alla saga dei Bastardi Galantuomini scritta da Scott Lynch a partire dal 2006 e che conta attualmente “Gli Inganni di Locke Lamora”, “I Pirati dell’Oceano Rosso” e “La Repubblica dei Ladri” (mai tradotto in italiano).

Il gioco si svolgerà il 17 di Giugno prossimo nello splendido castello di Varano (http://www.castellodivarano.it/) , in provincia di Parma. Lo storico ambeinte sarà addobbato e arredato in modo tale da poter evocare il palazzo Ducale di Nicovante e con esso il magico mondo che migliaia di lettori hanno potuto conoscere ed amare attraverso i romanzi di Lynch .

La sessione di gioco durerà circa 8 ore, dalle 17 alle 1 di notte e sarà prevista azione, intrigo, musica, balli e un ricco buffet con degustazione di prodotti e vini locali.

Tutti i partecipanti saranno stati invitati al misterioso ballo in maschera organizzato da sua Eccellenza il Duca Nicovante.

Le regole del gioco sono semplici e non prevedono alcuna competenza particolare salvo la voglia di divertirsi e di interpretare i personaggi che popolano la città di Camorr.

I partecipanti saranno divisi in quattro squadre, ognuna con i propri obiettivi che dovranno conseguire con abilità, intelligenza e raggiro ai “danni” dei loro avversari.

Ne La Notte degli Inganni sarà possibile seguire le orme di Locke e Jean vestendo i panni di uno dei Bastardi Galantuomini, astutissima banda di ladri, veri e propri geni del crimine pronti ad alleggerire il Duca dei suoi beni più preziosi attraverso colpi spettacolari accuratamente pianificati in cui ogni verità nasconde una menzogna, il tutto ovviamente condito con eleganza e savoir-faire!

Sarà possibile interpretare uno dei Ladri della Collina, giovani orfani adottati dal Forgialadri, addestrati fin da bambini all’arte del furto e cresciuti fino a diventare silenziosissimi ed invisibili ladri, Strade o Finestre non fa differenza per loro, l’importante è essere scaltri, veloci e furbi, intrufolarsi e sfilare, fingere e fuggire: sopravvivere;

se invece il furto ed il raggiro non sono nelle vostre corde, potrete giocare uno dei Signori della Tomba Galleggiante, guidati dalla bella e letale Nazca, regina del gioco d’azzardo che attraverso un patto noto come Pace Segreta, svolge indisturbata le sue attività criminali consapevole del fatto che dietro ogni governo che lavora alla luce del sole, ve n’è  un altro che opera nell’ombra, silente e spietato, che tirando un filo smuove potenze che persino i re non oserebbero scomodare .

Come dite? Volete essere dalla parte dei buoni? Non c’è problema perchè potrete cimentarvi nell’ardua impresa di difendere la città di Camorr e i tesori del Duca, vestendo i panni degli Uomini di Mezzanotte, il volto pulito del Ducato, uomini d’elite che, sotto l’invisibile guida di un’eminenza grigia, nota come “Il Ragno”, fungono da vera e propria Intelligence, sventando i piani dei numerosissimi ladri che brulicano tra i canali della città .

 L’evento è organizzato da Grvitalia, associazione culturale e sportiva senza fini di lucro che da quasi vent’anni organizza eventi di gioco di ruolo dal vivo .

Questa avventura in particolare è dedicata non solo agli appassionati del gioco di ruolo dal vivo ma anche e soprattutto agli amanti dei romanzi di Scott Lynch, ai lettori di narrativa Fantasy e in generale a chiunque voglia approcciarsi, anche per la prima volta, ad un modo diverso di divertirsi e socializzare, visitando uno splendido castello,  degustando prodotti locali, godendosi un ballo in maschera e perchè no, riuscendo a mettere a segno il colpo del secolo!

Se tutto questo vi ha intrigato e fatto venire voglia di provare a giocare con noi o anche solo di curiosare un po,  vi consigliamo di dare un’occhiata alla nostra pagina Facebook: La notte degli inganni e al nostro sito internet: www.lanottedegliinganni.it .


Licenza articolo: Attribuzione, Non commerciale

Bene, hai letto l'articolo: ti ha ispirato? Ti ha fatto infuriare? È un cumulo di idiozie?

Loggati oppure Iscriviti per dirci la tua!  Se vuoi far presto:


Partecipa alla discussione

Utente anonimo