L’episodio pilota – I Migliori, i peggiori e i WTF?!

tpslider

Ci lamentiamo di continuo di tante cose, perché siamo italiani ed è una delle nostre caratteristiche più comuni (andate per un po’ all’estero e chiedete in giro degli italiani: «Si lamentano sempre, mentre suonano il mandolino di pizza a una cena di mafiosi»).
Nel mio ramo, ci si lamenta spesso della qualità delle produzioni televisive e cinematografiche. Le serie Tv trasmesse dai canali nazionali sono spesso incentrate sulla famiglia, sulla mafia (che per molti è sempre la famiglia), sul sogno di diventare famosi cantando canzoni patetiche e brutte o su triangoli amorosi degni delle peggiori soap sudamericane.
Intendiamoci, lamentarsi in questo caso è giusto. L’unica serie italiana che ha dimostrato carattere è stata Boris, probabilmente perché prendeva in giro tutto quello che la televisione italiana rappresenta (e anche il cinema con Boris – il film). Per il resto, viviamo nel vuoto pneumatico di idee. Ci sono sì le web-series a proporre qualcosa di sostanzialmente diverso, ma fin quando qualcuno di un emittente nazionale non investirà e rischierà su questi progetti, non verrà mai fatto quel passo avanti necessario a cambiare davvero le cose.

Di che parla st’articolo? Ah sì…

Ora snocciolo una lista di episodi pilota meritevoli della vostra attenzione. Alcuni bocciati, altri bocciati e trasformati in altro, altri presi in considerazione e trasformati in una serie TV. In questo articolo voglio dimostrare come spesso, ciò che non trova sbocco, può sempre venir ripreso in considerazione a distanza di anni.

Non sapete cosa siano gli episodi pilota? Sul serio? Vorrà dire che ve lo farò spiegare da Jules.

 

It’s Always Sunny In Philadelphia

2004. Ron McElhenney, sceneggiatore/attore proveniente da Philadelphia, insieme con i suoi colleghi Gleen Howerton e Charlie Day, si arma di telecamera e, in maniera amatoriale e grossolana, realizza l’episodio pilota di una serie TV. Iniziano a spedire il DVD con l’episodio a tutte le emittenti americane finché un giorno la FX li contatta interessata al prodotto. La serie ha preso il nome di It’s Always Sunny in Philadelphia, ha da poco concluso la sua nona stagione e non ha alcuna intenzione di terminare. La serie è un successo acclamatissimo oltreoceano, specialmente dopo l’aggiunta di Danny DeVito nel cast regolare. In Italia, tanto per cambiare, la conoscono in pochi, con le ultime due stagioni tuttora inedite. Ron McElhenney, oltre a scrivere, recitare e gestire la produzione di ogni episodio, si è preso la soddisfazione di comparire in Lost per un paio di episodi. Per la serie, mai fermarsi.

 

Mulholland Drive

1999. David Lynch non ha mai mandato giù la cancellazione di Twin Peaks. Ai piani alti gli fu imposto di rivelare l’assassino di Laura Palmer a metà della seconda stagione, causando l’allontanamento volontario del regista, il calo di ascolti e la successiva cancellazione dello show. Ma Lynch ha continuato a credere nel potere seriale delle TV di fine anni Novanta, realizzando così un pilota per una nuova serie. Nonostante l’impeccabile curriculum di Lynch e gli otto milioni di dollari spesi per la realizzazione del pilot, la ABC si rifiutò di trasmetterlo, per via di non ben precisate “incongruenze artistiche” (c’è chi dice la vera causa fosse la scelta di attrici troppo anziane; io penso la colpa ricada sulle scene di sesso saffico, con la vecchia ABC non certo simile alla HBO). Lynch continuerà a battersi fin quando i francesi di Studio Canal + diedero altri sette milioni di dollari a Lynch per riscrivere il finale e trasformare il pilot in un film. Mulholland Drive, ad oggi, è considerato uno dei migliori film del regista, nominato agli Oscar, al Golden Globe, e vincitore del festival di Cannes. Evidentemente le “incongruenze artistiche”, fuori dai limiti autoimposti dalla televisione di quel tempo, si sono rivelati semplicemente colpi di genio.

(Ho cercato il pilot in giro, ma ci sono solo alcune scene a questo link.)

 

Sailor Moon USA

Sailor Moon versione americana, metà in Live Action con attrici vere e metà in versione animata da artisti autoctoni. Guardate e poi lavate i vostri occhi con la candeggina.

 

Verne on vacation

Proposto a Cartoon Network nel 2009 e rifiutato, vincitore del Pulcinella Awards nel 2010. Il progetto di Polyminthe ha richiesto un lavoro esageratamente dispendioso (guardare i credits per farvi un’idea) ma nonostante ciò, si è rivelato un flop… perché, chiederete voi? Forse è stato proposto al network sbagliato, forse è stato proposto troppo presto, forse la qualità del video non basta se il contenuto non è interessante.

 

Adventure Time

Tutti conoscete Adventure Time, ma forse non sapete come la serie sia stata approvata dopo il successo di questo video, pubblicato prima online diventando virale. Qualche mese dopo (2008), fu inserito nel raccoglitore “Random Cartoons!” della NickToons Network (la Nickelodeon). In pratica “Random Cartoons!” era uno show, di cui è stata fatta solo una stagione, composto principalmente da corti ed episodi pilota della durata di circa sette minuti. Dopo la messa in onda, il video online raggiunse l’incredibile numero di tre milioni di visualizzazioni e fu nominato per l’Annie Award nella sezione Best Animated Short Subject. In seguito a ciò, il cartoon fu proposto per Nickelodeon, ma fu rifiutato ben due volte. Solo successivamente Pandleton Ward, il creatore della serie, decise di proporsi a Cartoon Network. Il network rassicurò Ward che sarebbe stato felice di proporre la serie, ma lo avrebbe fatto solo se l’autore avesse dimostrato che «il corto da sette minuti non era un fenomeno isolato di popolarità [in inglese a one-hit wonder]», così Ward creò un episodio contenente Finn e una prima versione della principessa Bubblegum impegnati in un appuntamento. CN non fu felice di questa storia e chiese che l’episodio fosse più fedele allo spirito del corto che tanto successo aveva avuto. Dopo l’ennesimo tentativo, Ward presenta l’episodio “The Enchiridion” (in italiano: Il libro dell’eroe). Finalmente Cartoon Network approvò il progetto e “The Enchiridion” fu il primo episodio a entrare in produzione. La serie è stata rinnovata per una sesta stagione e il suo successo non sembra voler diminuire.

 

Korgoth of Barbaria

Da Aaron Springer e Genndy Tartakovsky (Spongebob, Billy & Mandy, Il laboratorio di Dexter e Samurai Jack), un cartoon estremamente violento, sanguinario e divertente. Il pilot ricevette critiche positive e ne fu annunciata la serie, ma poi non se ne fece nulla… Korgoth of Barbaria ha lasciato una tale traccia in chi l’ha apprezzato da aver portato alla creazione di una petizione online per far tornare il progetto in auge… Non che creda alle petizioni, ma io ve la linko.

 

Ma basta parlare di me, parliamo di voi: quali sono gli episodi pilota che vi hanno impressionato di più? E quelli che dimostravano fin da subito la loro scarsa qualità? Riflettete, commentate e, se possibile, litigate. Così, tanto per cambiare.

 

Turel Caccese: sceneggiatore, pubblica un libro a presunti fumetti online su FB gratis, ha ridoppiato Monkey Island 2 e il Trono di Spade. Ha fatto un fumetto su Sceneggiatore & Disegnatore. Scrive per diversi blog, appassionato di alienazione e sociologia applicata alla tecnologia e ai media. Ha un sito tutto suo che ha creato digitando codice html a caso.

Bene, hai letto l'articolo: ti ha ispirato? Ti ha fatto infuriare? È un cumulo di idiozie?

Loggati oppure Registrati per dirci la tua!  Se vuoi far presto:


36 commenti

Aggiungi il tuo
  1. Immagine Avatar

    IlFrigo Aspirante Avventuriero - 6° livello
    martedì 19 novembre 2013 @ 16:13 #

    Sailor! Sailor Moon! I MIEI OCCHI!

    • Immagine Avatar

      Gabranth Architetto di Terraforming - 23° livello
      martedì 19 novembre 2013 @ 17:10 #

      OH.MIO.DIO!

      • Immagine Avatar

        Andrea Turel Caccese Commissario - 37° livello
        martedì 19 novembre 2013 @ 17:17 #

        A entrambi: E’ sempre bello far implodere la testa dei lettori <3

    • avatar

      RhudWolf Personaggio non giocante - 3° livello
      martedì 19 novembre 2013 @ 17:15 #

      si, concordo, vorrei non averlo visto :-)

    • Immagine Avatar

      Victor Draco Admin e Divinità Minore - 50° livello
      martedì 19 novembre 2013 @ 17:20 #

      Mi sono costretto a vederlo fino in fondo. Ora sto lottando con la pulsione di morte.
      Encomiabile il rispetto capillare delle quote politically correct, con un equilibrato 25% di Afroamerica, 25% di Asia, un coraggioso 25% di handicap e l’immancabile 25% più 25% di tutti di W.A.S.P.
      Come solgono dire sulle pagine del Vernacoliere, garaglò! (onomatopea del rigozzo più sentito e viscerale).

      • Immagine Avatar

        Andrea Turel Caccese Commissario - 37° livello
        martedì 19 novembre 2013 @ 17:27 #

        Oggi mi sento Ken Shiro… lol…

      • Immagine Avatar

        Victor Draco Admin e Divinità Minore - 50° livello
        martedì 19 novembre 2013 @ 17:34 #

        Gli dèi ti puniranno.

    • Immagine Avatar

      skullace Personaggio non giocante - 3° livello
      martedì 19 novembre 2013 @ 17:32 #

      La candeggina non basta, dovrò grattare le retine con la carta-vetro per cancellare l’onta di tale visione dai miei occhi!

    • Immagine Avatar

      Gilraen Personaggio non giocante - 3° livello
      lunedì 02 dicembre 2013 @ 15:54 #

      Una delle cose più obbrobriose che abbia mai visto. Questo preferivo non vederlo.

      I pilot che mi hanno preso di più: Desperate Housewives e Dexter.

      Quello che mi aveva fatto partire bene e poi mi son ricreduta: Alcatraz (mi è scesa già l’attenzione alla 3 puntata)

  2. Immagine Avatar

    ByTor Personaggio non giocante - 2° livello
    martedì 19 novembre 2013 @ 19:36 #

    Interessante spunto. Tra l’altro la serie citata in Pulp Fiction prende spunto da un caso reale, quello di Charlie’s Angels 88. Se ne trovano tracce qui: http://hillyblue.blogspot.it/2010/06/angels-88.html?zx=4cd1933c77d6d68

    Senza innscare polemiche, due pilot che mi sono piaciuti molto, mentre il seguito della serie mi ha deluso, sono stati quello di Flash Forward e quello di The Walking Dead. In entrambi i casi per me (nel primo non solo per me) erano pieni di promesse, poi non mantenute.

    Grandiosi, invece, e ben seguiti da serie all’altezza, quelli di Chuck e Burn Notice (maledetta FX che ha chiuso i battenti proprio all’inizio della terza stagione!).

    Infine, forse non tutti sanno che… il film TV di Doctor Who del 96 era in realtà il pilota pre una stagione di telefilm di produzione anglo-americana. Il film faceva pena (unica eccezione, Paul McGann, che ha dato vita a uno splendido Ottavo Dottore) e non vi fu un seguito. Ho letto alcune trame proposte per la stagione in progetto. Meno male che non se ne fece nulla! :D

    • Immagine Avatar

      Andrea Turel Caccese Commissario - 37° livello
      martedì 19 novembre 2013 @ 19:44 #

      Hai detto una quantità di notizie interessanti che domani controllerò con più attenzione ma ti conferisco il premio “Miglior Nickname del giorno” perchè ByTor & Snowdog è una fantastica canzone dei Rush che adoro

      • Immagine Avatar

        ByTor Personaggio non giocante - 2° livello
        martedì 19 novembre 2013 @ 21:12 #

        :D
        Lo uso da un’eternità, in varie piattaforme.
        allora vuol dire che Khaaan non è l’unica cosa che abbiamo in comune (per fortuna!) :D

        Siccome sono finito OT mi salvo in calcio d’angolo: un eccellente pilot che rivedo sempre volentieri è quello di The Pretender (da noi noto come Jarod il Camaleonte)

      • Immagine Avatar

        Emanuele Capo Tecnico - 18° livello
        martedì 19 novembre 2013 @ 23:27 #

        Porco cane,
        sono 58 mila lustri che non vedo Jarod.
        Era una delle mie serie preferite.

      • Immagine Avatar

        Khaaaan! Eresiarca - 50° livello
        mercoledì 20 novembre 2013 @ 06:50 #

        Jarod serie bellissima ma, ahimè, mai terminata..

    • Immagine Avatar

      Nabbo Capo Squadriglia - 50° livello
      mercoledì 20 novembre 2013 @ 12:59 #

      Eh già, a posteriori siamo tutti contenti che la Universal abbia fatto scadere i diritti e che la serie sia tornata in mano agli inglesi. Il film era in effetti penoso, ma in realtà era in linea con gli standard dei film per la tv statunitensi dell’epoca. Bisogna anche considerare che all’epoca, al contrario di oggi, la televisione e soprattutto le serie tv erano considerate un prodotto secondario, quindi gestite con piccole produzioni, tempi strettissimi e budget ridicoli.

      La cosa veramente curiosa secondo me è che a parte una ventina di episodi del quarto dottore, quel film sia una delle pochissime cose arrivate in Italia del Doctor Who classico.

  3. Immagine Avatar

    den2k Viandante - 11° livello
    martedì 19 novembre 2013 @ 20:34 #

    Ehmmm… ma la copertina dell’articolo è per caso basata sulla schermata iniziale di Fallout?

    • Immagine Avatar

      Andrea Turel Caccese Commissario - 37° livello
      mercoledì 20 novembre 2013 @ 10:07 #

      Mmmh… Non credo… @niobio dove l’hai presa?
      Comunque l’immagine “Television Test” è abbastanza diffusa visto che appariva nei televisori analogici degli anni ’50 in America (insieme ad un indiano ora che mi ci fai pensare)… ma non so dirti se è la stessa di Fallout

      • Immagine Avatar

        den2k Viandante - 11° livello
        mercoledì 20 novembre 2013 @ 13:23 #

        Il che spiega come mai compaiano pezzi di questo sfondo in Fallout.

        Grazie per avermi reso un po’ meno ignorante!

  4. Immagine Avatar

    Postal Dude Personaggio non giocante - 2° livello
    martedì 19 novembre 2013 @ 21:00 #

    Like a Rainbow! Davvero un ottimo articolo

  5. Immagine Avatar

    Gir Straniero - 4° livello
    martedì 19 novembre 2013 @ 22:27 #

    ……But this rainbow is not just like ANY OTHER RAINBOW!

    AAAAAAAAAAAAA la petizione per Korgoth, ALLORA ESISTE!

    Grazie a Jules per la spiegazione. E’ sempre così bendisposto, quel caro ragazzo.

  6. Immagine Avatar

    AlpyDyadain Straniero - 3° livello
    mercoledì 20 novembre 2013 @ 00:08 #

    Korgoth è qualcosa di fenomenale!

  7. Immagine Avatar

    Nabbo Capo Squadriglia - 50° livello
    mercoledì 20 novembre 2013 @ 12:51 #

    Oh Mio Dio! Korgoth of Barbaria è qualcosa di fantastico…
    Tu che hai affossato il progetto: non so chi tu sia… ma ti troverò… e ti ucciderò.

  8. Immagine Avatar

    Tito Machete Aspirante Avventuriero - 6° livello
    mercoledì 20 novembre 2013 @ 16:13 #

    Le parti di lotta animata di Sailor Moon ricordano vagamente “Robot epilettici” dei Simpson quando la famiglia va in Giappone, per caso è il pilota di quel cartone? XD

    • Immagine Avatar

      Andrea Turel Caccese Commissario - 37° livello
      mercoledì 20 novembre 2013 @ 16:29 #

      potrebbe… ma non lo sapremo mai per davvero…

  9. Immagine Avatar

    Gufa Personaggio non giocante - 3° livello
    mercoledì 20 novembre 2013 @ 18:33 #

    Lancio qualche parere nel calderone, mentre una sfilata di clienti cerca di distrarmi dalla lettura, facendomi guadagnare l’agognato stipendio! Ma come si fa?!

    Pilot catastrofici:

    Rose, primo episodio “Nu-Who”. I mean, for real? Amo il Dottore, ma solo l’assicurazione che il secondo episodio fosse migliore ( diamine se lo é) mi ha convinta ad andare avanti. E per fortuna.

    Pilot degni:

    Dark Angel, serie che secondo me meritava un sacco, e che ho pianto litri di sangue quando hanno smesso di produrla. Oltre a essere un episodio di un’ora e mezza, getta delle ottime basi per la storia. E’ un progetto nel quale secondo me hanno smesso di credere troppo presto, ed anche se la lagnatio scivola un pò off topic avevo proprio voglia di dirlo! ( http://www.imdb.com/title/tt0204993/?ref_=fn_al_tt_1 )

    Damages. Ragazzi, che serie! Deve piacere il genere. E se piace già dal pilot si capiscono molte cose, compreso che Glenn Close é un’attrice fenomenale, Rose Byrne merita molto piû delle commedie sceme in cui la infilano a Hollywood e che questa serie merita il successone fatto oltreoceano, con questo Pilot visto da quasi 5 milioni di spettatori. Numeri rimasti imbattuti per un bel pò, sempre parlando di Pilot. Però poi la trama é rimasta seria e piena di introspezione, e gli americani si sono risentiti, calando gli ascolti di oltre la metà. ( http://www.imdb.com/title/tt0914387/?ref_=nv_sr_1)

    • Immagine Avatar

      Andrea Turel Caccese Commissario - 37° livello
      giovedì 21 novembre 2013 @ 07:36 #

      Questi sono i Pilots che vedrò (o proverò a vedere stamattina)… son curioso adesso..

      • Immagine Avatar

        Gufa Personaggio non giocante - 3° livello
        giovedì 21 novembre 2013 @ 19:28 #

        Fammi sapere cosa ne pensi!

        Non c’è niente di meglio per un appassionato che sapere cosa ne pensa un altro appassionato delle sue presunte “perle” :P

  10. Immagine Avatar

    nakis Architetto di Terraforming - 50° livello
    giovedì 21 novembre 2013 @ 11:54 #

    Ma il film “Buffy – L’Ammazza Vampiri” non l’ha nominato nessuno? No? Capisco…
    In effetti non si tratta di un pilota, infatti è uscito ben cinque anni prima della serie e dice che fu un flop. Il telefilm è stato concepito più tardi e aveva un suo pilota di 25 minuti.
    Devo dire che la serie mi ha appassionato, con alti e bassi a seconda delle stagioni. Mi sa però che ha avuto un grande difetto: ha scatenato il dilagare di vampiri fighetti che hanno spopolato negli ultimi anni.

    • Immagine Avatar

      Andrea Turel Caccese Commissario - 37° livello
      giovedì 21 novembre 2013 @ 12:07 #

      Sia chiaro: io odio i vampiri a parte Kain e Raziel

      • Immagine Avatar

        GarageGamer Nanomeccanico - 12° livello
        domenica 24 novembre 2013 @ 02:05 #

        Non sentivo nominare i nomi di Kain e Raziel da tantissimo tempo…

        Grande articolo e grande discussione!

  11. Immagine Avatar

    Aldarik Personaggio non giocante - 2° livello
    domenica 15 dicembre 2013 @ 17:40 #

    Oh santo… ho fatto vedere Sailor Moon alla mia fidanzata, che è appassionatissima (della versione originale) e per poco non captapultava via il computer dalla finestra. Ora sta cercando biglietti aerei per gli stati uniti per cercare l’autore e fargli passare le pene dell’inferno. Chi viene con noi?

  12. Immagine Avatar

    Gardol Straniero - 5° livello
    mercoledì 22 gennaio 2014 @ 17:32 #

    Quello di Pulp Fiction è magnifico. <3

  13. Immagine Avatar

    ZioZucco Straniero - 6° livello
    martedì 18 novembre 2014 @ 20:31 #

    Jericho!…peccato che abbiano stroncato la serie…

  14. Immagine Avatar

    Gmor Campione - 24° livello
    mercoledì 28 gennaio 2015 @ 17:04 #

    voglio Korgoth in Tv.
    Sailor Moon: aaaaaaaaaarrrrgh!!!!i miei occhiiiiiii!!!!

Partecipa alla discussione

Utente anonimo